OVUNQUE IO VADA, C'È LA MIA GENTE.
Accedi android ios SCARICA APP
studiare all'estero andare a vivere all'estero viaggiare da soli trasferirsi con la famiglia all'estero vivere all‘estero viaggiare all'estero lavoro all'estero espatriati emigrati

Il progetto

Che cos'è My Global Welcome?

 

My Global Welcome è l'unico social network che unisce in modo semplice e diretto viaggiatori ed emigranti con i propri connazionali che vivono all'estero.

My Global Welcome mette in contatto persone che parlano la stessa lingua per una mutua assistenza, con particolare attenzione alla comunicazione reale nella vita vera.

 

A chi si rivolge My Global Welcome?

 

My Global Welcome si rivolge principalmente a chi viaggia per turismo, per affari oppure a lungo termine, a viaggiatori solitari, studenti ed emigranti, e considera anche le esigenze particolari di famiglie con figli, di donne che viaggiano da sole, di persone con disabilità e di pensionati, che desiderano stabilirsi all’estero al momento della loro pensione.

 

Di cosa tratta My Global Welcome?

 

Viaggiare, trasferirsi, lavorare e vivere all'estero sono esperienze meravigliose, ma anche molto impegnative.

 

Chi ama esplorare il mondo si trova a dover superare non solo le barriere linguistiche, informative e burocratiche, ma anche quelle emotive. Poiché quando si lascia la propria zona di comfort ed il proprio ambiente familiare, aumenta anche la necessità di sicurezza.

 

Chi invece ha già messo radici all'estero, sente il profondo bisogno di mantenere un vivo legame personale con i propri connazionali e la vecchia patria. Un desiderio che però per motivi di tempo e di costo è spesso ostacolato.

 

Che cosa c’è allora di più ovvio che costruire una rete in cui viaggiatori e loro connazionali che vivono all’estero si danno una mano per un reciproco vantaggio?

 

Per viaggiatori e nuovi emigranti, i compatrioti della medesima lingua che si sono stabiliti in un paese straniero, rappresentano un punto di contatto affidabile per domande di ogni genere. La loro conoscenza approfondita, acquisita nel tempo, ed il loro ricco bagaglio di esperienze hanno un valore inestimabile per chi è nuovo in un paese straniero.

 

Ma anche i compatrioti che sono residenti all’estero beneficiano di questo incontro, poiché con ogni visitatore nuovo respirano aria di patria, proprio nel luogo in cui vivono. Chi vive all'estero apprezza di poter dialogare nella propria madrelingua, di essere rifornito con cibi della sua madrepatria e di rimanere aggiornato sugli ultimi sviluppi del proprio paese di provenienza.

 

Con l’aiuto di My Global Welcome emigranti possono anche conoscere altri emigranti che vivono nelle loro immediate vicinanze.

 

My Global Welcome: promozione della propria attività per residenti all’estero

 

Chi cerca fortuna in terra straniera non solo deve pensare a come guadagnarsi da vivere, ma anche a come promuovere la propria attività.

 

Quindi, se vivi all’estero ed eserciti un’attività commerciale, industriale, artigianale o professionale (o vorresti farlo), tramite My Global Welcome puoi invitare i tuoi connazionali a pernottare nel tuo albergo o B&B; oppure a fare una sosta al tuo ristorante o caffè, alla tua locanda, osteria, panetteria o pasticceria, ecc.

 

Anche se lavori all’estero come guida turistica, o insegni sport, organizzi escursioni o gestisci un servizio taxi; se insegni lingue straniere o sei esperto nel settore degli scambi interculturali; se stai lavorando come consulente online o agente immobiliare, se organizzi eventi o mostre, oppure offri servizi individuali personalizzati, ecc., attraverso My Global Welcome puoi farlo sapere ai tuoi connazionali nella tua vecchia patria ed in loco. I visitatori e gli ospiti che vogliono fare una vacanza senza preoccuparsi della lingua accetteranno molto volentieri la tua proposta.

 

My Global Welcome: ricerca di personale nel paese stesso o all’estero

 

Inoltre, tramite My Global Welcome datori di lavoro possono stabilire facilmente contatti di lavoro con connazionali della medesima madrelingua all'estero. Allo stesso modo possono cercare personale di qualsiasi nazionalità e di madrelingua diversa sia nel luogo in cui risiedono, nel loro paese oppure ovunque all'estero. 

 

My Global Welcome: vantaggi per emigranti

 

Se stai considerando di trasferirti in un altro paese o hai già programmato di farlo, troverai su My Global Welcome delle persone che sono pronte ad assisterti in tutte le fasi della tua emigrazione: è questo che fa diventare My Global Welcome il tuo punto di riferimento unico nella rete.

 

° Fase di preparazione:

 

Affinché la tua emigrazione abbia successo, puoi chiedere in anticipo attraverso My Global Welcome ai tuoi connazionali espatriati tutte le domande sul tema dell'emigrazione, e quindi preparati in modo mirato per il nuovo paese, la sua cultura, gli usi, i costumi e le abitudini di ogni giorno.

 

° Fase di emigrazione ed assestamento:

 

Nella fase di emigrazione, con l’aiuto di My Global Welcome puoi trovare in modo facile e veloce connazionali in loco che ti forniscano preziosi consigli e suggerimenti per affrontare le sfide della vita quotidiana. Se non hai imparato ancora perfettamente la lingua del paese in cui ti trovi o ti senti ancora insicuro, i tuoi compatrioti all’estero ti appoggiano anche personalmente.

 

My Global Welcome ti agevola inoltre la creazione di un nuovo social network in loco. Attraverso My Global Welcome puoi conoscere molti connazionali pronti ad accoglierti nella loro cerchia di amici e conoscenti.

Nel periodo di adattamento ciò che ricevi da My Global Welcome è soprattutto sostegno emotivo: il contatto con connazionali nel tuo nuovo ambiente alleggerisce il tuo senso di solitudine e ti consola quando hai nostalgia della tua terra d’origine.

 

My Global Welcome: servizi che possono offrire emigranti ai loro connazionali

 

° Supporto personale:

 

Quando ti sarai ambientato e stabilito nel paese straniero, puoi tu stesso fornire online delle preziose informazioni e testimonianze in prima persona ai tuoi connazionali nella tua vecchia patria.

 

Se desideri intensificare le relazioni con la tua gente ma non puoi sempre permetterti di tornare nel tuo paese di origine, tramite My Global Welcome puoi instaurare nuovi contatti personali con i tuoi compatrioti in loco.

Puoi, ad esempio, dare un supporto personale ed attivo ai nuovi arrivati nella ricerca di un alloggio, un lavoro, un asilo ed una scuola, o dare una mano nell’ambito delle procedure amministrative e nelle varie formalità. Puoi anche organizzare incontri abituali per emigranti e gente del posto; oppure creare un’associazione per scambiarsi informazioni, per fare escursioni insieme, per coltivare le usanze del tuo paese d’origine, per imparare la lingua e per partecipare tutti assieme alla vita socioculturale del tuo nuovo paese di residenza.

 

(Per vedere il video spiegativo di My Global Welcome, vai alla pagina Come Funziona.)

 

° Esperienze autentiche:

 

Bill Bryson, nato in America e che vive attualmente in Inghilterra, sua patria adottiva, evidenzia nel suo libro "The Road to Little Dribbling: More Notes from a Small Island" che coloro che vivono in un paese straniero sono molto avvantaggiati perché acquisiscono una moltitudine di aspetti culturali nuovi che affiancano alla loro cultura d'origine.

 

Dal momento in cui anche la tua nuova vita si è arricchita di una seconda cultura, hai la possibilità di essere un partner competente in loco non soltanto per i nuovi emigranti ma anche per i viaggiatori.

 

I viaggiatori sono spesso alla ricerca di esperienze autentiche. Desiderano conoscere la vita della gente del posto e prenderne parte; desiderano vedere luoghi e capire abitudini che non sono descritti in nessuna guida di viaggio; desiderano scoprire piccole realtà familiari di artigianato locale e produttori di specialità locali che mai sarebbero riusciti a trovare da soli.

 

Per consentire ai viaggiatori di vivere proprio queste esperienze, puoi trasmettere le tue conoscenze del paese e della sua lingua recentemente acquisite. Rendendo possibile lo scambio sostenibile dei tuoi compatrioti con la gente del luogo ti sentirai a tua volta in sintonia sia con la vecchia che con la nuova patria. Ciò favorisce peraltro la nascita di conoscenze ed amicizie nuove.

 

(Se sei già residente all’estero e vuoi iscriverti per dare una mano ai tuoi connazionali o conoscere altri emigranti che vivono intorno a te, vai alla pagina Iscrizione.

 

Se invece vuoi iscriverti per chiedere una mano ai tuoi connazionali che vivono all’estero, vai alla pagina Home ed effettua la tua selezione. Per vedere le tre opzioni di abbonamento per utenti, vai alla pagina Abbonamenti.)

 

Come è nata l’idea di My Global Welcome?

 

“Ciao,

 

sono Michaela e negli ultimi 20 anni ho lavorato nel settore lingue e comunicazione, con persone provenienti da tutto il mondo. Sono tedesca e mi sono trasferita in Italia diversi anni fa. Ho subito scoperto a mie spese che trasferirsi da un paese all'altro in realtà non è come spostarsi dietro l'angolo. Se devi avere a che fare con un nuovo paese, tutta la familiarità cessa di esistere.

 

Prima di tutto, mi sono resa conto che il mio paese ospitante aveva tradizioni e valori sociali totalmente differenti. Per non parlare poi della diversa cultura!

In secondo luogo, ho dovuto affrontare gli aspetti pratici della vita di ogni giorno, come ad esempio la logistica del trasferimento, i visti, la residenza, l'alloggio, la sanità, la contabilità, l'occupazione, i trasporti e così via.

E non in ultimo la lingua. Posso assicurarti che è davvero difficile affrontare con successo i problemi di tutti i giorni in una lingua straniera.

Ovviamente ho fatto anche qualche errore piuttosto imbarazzante, perché non esiste nessun manuale di istruzioni su come fare i conti con un nuovo paese.

 

Ho capito poi che i miei problemi erano gli stessi che avevano altre persone. Non importa se le persone viaggiano per affari o per vacanza, o se si trasferiscono in un nuovo paese, è sempre una grande sfida e, a volte, anche un incubo logistico ed emotivo affrontare un ambiente non familiare, una nuova lingua e una nuova cultura.

 

A questo punto, ho pensato che sarebbe stato fantastico dare alle persone qualcosa per rendere la vita più facile, qualcosa che prima non avevano e che non potevano fare. E se potessi entrare facilmente in contatto con i tuoi connazionali all'estero? E se i concittadini che sono stati nei tuoi panni potessero condividere le loro esperienze con te ed aiutarti?

 

Ed è così che è nato My Global Welcome.

 

My Global Welcome soddisfa i nostri bisogni più umani di relazione, certezza e supporto all'estero. E' il primo social network a livello internazionale che ti connette con i tuoi connazionali in tutto il mondo. Ti fa sentire a casa e ti offre una calda accoglienza dovunque andrai, perché i connazionali all'estero non solo parlano la tua lingua, sono affidabili, una fonte di informazioni in prima persona e sul campo se hai bisogno di spostarti in giro nel mondo. Hanno le conoscenze, possono darti consigli e aiuto pratico in qualsiasi zona e situazione ti troverai. E soprattutto ti impediscono di sentirti perso e solo all'estero.

 

Questo è ciò di cui tratta My Global Welcome ed il motivo per cui voglio creare questo social network ... e ho la squadra giusta per farlo. Ora abbiamo bisogno del tuo sostegno per far conoscere My Global Welcome al mondo e far crescere la sua comunità. Lavoriamo insieme per far diventare My Global Welcome veramente grande e, insieme, possiamo rendere questo mondo più piccolo e più accogliente.”

 

(Questa è la traduzione in italiano del video che trovi in fondo a questa pagina.)

 

Ringraziamenti

 

“Desidero esprimere il mio sentito ringraziamento a tutte quelle persone che hanno messo a mia disposizione il loro tempo e le loro cognizioni affinché possa prendere forma My Global Welcome, e specialmente a Gilberto Del Pizzo, Account Manager della Web Agency Bottega Digitale di Tolmezzo (UD). 

 

Un sentito grazie va anche a:

  • L. Peat O’Neil (www.peatoneil.com, www.adventuretravelwriter.org), Fellow of the Royal Geographical Society, giornalista e scrittrice per il National Geographic online, la sezione viaggi del Washington Post e della Montreal Gazette, per Travel + Leisure, il Toronto Star, Elle, ecc. 
  • Leon Logothesis (www.leonlogothetis.com), viaggiatore, avventuriero globale, autore e produttore di "Live, Love, Explore", "The Kindness Diaries", "The Mojo Diaries" e "The Amazing Adventures of a Nobody", che può vantare prestigiose collaborazioni con la BBC, la CNN, la NBC, il National Geographic, MTV, ecc.   

per il loro incoraggiamento;

 

per le loro interviste (vedi pagina Rassegna Stampa); 

 

per le loro interviste radio (vedi pagina Rassegna Stampa); 

 

per i loro articoli su My Global Welcome (vedi pagina Rassegna Stampa).

 

Ringrazio inoltre Johann Stadtmüller, Hans Stadtmüller, Fritz Kustatscher e Michael Schlemm per la loro fiducia;

 

Paola Russo, Stefano Terlizzi, Isabella Cultrera, Ilaria Vignando, Daniela Ermacora, Fabio Fraboni, Patricia Araya, Andro Peressutti, Guido Pegoraro, Claudia Stocco, Martina Urbani, Jessica Jenkins, Felicity Flaviani, Stephanie Gendron, Nicolas Guerra, Marco De Vita, Michelle Repper, Sandra Frevel, Claire Schillaci, Leiden Delpassen, Tom Bennett ed Aron per la loro collaborazione;

 

Adelheid Posch, André Fredrich, Andrea Baldini, Andrea Podrecca, Anna Cecconi, Evi Frey, Giancarlo Paoloni, Graziella Di Bernardo, Michele, Tomas e Sandro Bresolin, Nadia La Milia, Natalie Klauser, Patricia Araya, Pietro Pittaro, Pina Raso, Sara Valdemarin, Stefan Maier e Stefania Burelli (in ordine alfabetico) per il loro supporto.

 

Un grazie di cuore va soprattutto anche alla mia famiglia." Michaela Reichler-Baldini